Via R. Antiochia, 4 – 05100 Terni
0744 425590
tric811001@istruzione.it

Scuola dell’Infanzia

La scuola dell’infanzia accoglie tutte le bambine e i bambini dai 3 ai 5 anni di età ed è la risposta al loro diritto all’educazione ed alla cura, in coerenza con i principi del pluralismo culturale ed istituzionale presenti nella Costituzione della Repubblica, nella Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e nei documenti della U.E.

Essa si pone la finalità di promuovere nei bambini lo sviluppo dell’identità, dell’autonomia, della competenza e li avvia alla cittadinanza.

È un ambiente educativo intenzionalmente e professionalmente strutturato per lo sviluppo integrale del bambino; essa, conservando sempre un’identità unitaria, lo aiuta a leggere il proprio vissuto sul piano simbolico attraverso una pluralità di forme culturali e di significati.

La Scuola dell’Infanzia “De Amicis” accoglie i bambini dai tre ai cinque anni compiuti entro il 31 dicembre dell’anno scolastico di riferimento. Su richiesta delle famiglie possono essere iscritti alla scuola dell’infanzia, le bambine e i bambini che compiono tre anni di età entro il 30 aprile del precedente anno scolastico.

In base al DPR 89/2009, l’inserimento dei bambini ammessi alla frequenza anticipata sarà subordinato a:

  1. a) disponibilità dei posti;
  2. b) accertamento dell’avvenuto esaurimento dell’eventuale lista di attesa.

Sempre in ottemperanza al DPR 89/2009, l’orario di funzionamento della scuola dell’infanzia è stabilito in 40 ore settimanali. Permane la possibilità, di chiedere, da parte delle famiglie, un tempo scuola ridotto, limitato alla sola fascia del mattino, per complessive 25 ore.

Attività didattiche dal lunedì al venerdì

  • Ingresso: dalle ore 8:00 alle ore 9:00
  • Mensa: dalle ore 11: 45 alle ore 12.25
  • Uscita: ore 12.00 (per chi non usufruisce del servizio mensa)

1ª Uscita: dalle ore 13:00 alle ore 13:15
2ª Uscita: dalle ore 14.15 alle ore 14.30
3ª Uscita: dalle ore 15:30 alle ore 16.00

E’ assicurato il servizio (a pagamento) di pre-scuola, che consente l’entrata anticipata dalle ore 7:45 alle ore 8.00.

La Scuola consta di tre sezioni formate da alunni di età eterogenea. Ad ogni sezione sono assegnate due insegnanti con orario di servizio di 25 ore settimanali. Per ogni sezione è prevista 1,30 h di insegnamento settimanale di religione cattolica o di attività alternative effettuate dall’insegnante di classe.


Scuola dell’Infanzia ______________________________________________________________________ Competenze di base attese in termini di identità, autonomia, competenza, cittadinanza.
Il bambino: – riconosce ed esprime le proprie emozioni, è consapevole di desideri e paure, avverte gli stati d’animo propri e altrui; – ha un positivo rapporto con la propria corporeità, ha maturato una sufficiente fiducia in sé, è progressivamente consapevole delle proprie risorse e dei propri limiti, quando occorre sa chiedere aiuto; – manifesta curiosità e voglia di sperimentare, interagisce con le cose, l’ambiente e le persone, percependone le reazioni ed i cambiamenti; – condivide esperienze e giochi, utilizza materiali e risorse comuni, affronta gradualmente i conflitti e ha iniziato a riconoscere le regole del comportamento nei contesti privati e pubblici; – ha sviluppato l’attitudine a porre e a porsi domande di senso su questioni etiche e morali; – coglie diversi punti di vista, riflette e negozia significati, utilizza gli errori come fonte di conoscenza.