Via R. Antiochia, 4 – 05100 Terni
0744 425590
tric811001@istruzione.it

Le carezze della musica

Il progetto di Musicoterapia rivolto agli alunni della Scuola dell’infanzia, Primaria e Secondaria di I grado, con particolare attenzione all’inclusione degli alunni diversamente abili nelle loro classi è caratterizzato dall’utilizzo della tecnica della risonanza corporea e dell’ascolto della musica. Il progetto si svolgerà in due aule, Aula Mozart e Aula Vivaldi, che verranno insonorizzate.

Nella prima arredata con un angolo morbido relax verrà collocato un pianoforte le cui sonorità saranno un mezzo privilegiato di comunicazione e relazione docente-soggetto particolarmente indicato per i bambini con grave deficit motorio-cognitivo e\o sensoriale.

Nella seconda aula si installerà un impianto stereo, un angolo morbido e un percorso sensoriale per consentire l’ascolto della musica che rappresenta una chiave di lettura per affrontare soprattutto il disturbo da deficit di attenzione e iperattività. Il progetto prevede costanti sedute musicoterapeutiche per l’intero anno scolastico; le figure coinvolte saranno: i docenti di musica della scuola secondaria di I grado appartenenti all’istituto; gli insegnanti curricolari e di sostegno; gli educatori; gli assistenti alla comunicazione; gli esperti in musicoterapia delle associazioni del territorio; gli allievi degli istituti secondari di II grado di Terni (Ist.“Casagrande”, Liceo psicopedagogico “F. Angeloni”) come animatori nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro.

Nelle aule suddette si prevede di allestire anche un angolo artistico creativo con la collocazione di testi, materiali di consumo e supporti multimediali. Questo progetto innovativo, diverso rispetto alle attività svolte fino ad ora, intende aprire la scuola, radicarla nel territorio condividendo le buone pratiche con le associazioni esistenti nel contesto in cui essa è inserita.